Crostata alla crema di mandorle

Crostata alla crema di mandorle

CategoryDifficultyBeginner
Yields1 Serving
Prep Time20 minsCook Time20 minsTotal Time40 mins
 2 Uova
 300 g Farina
 100 g crema alle mandorle
 120 g burro
 5 g lievito in polvere
1

Portare il burro a temperatura ambiente.

Lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema di burro.

2

Aggiungere nella crema di burro un uovo intero e lavorare il composto fino a che la crema di burro non avrà completamente assorbito l’uovo.

Aggiungere anche il secondo uovo nella crema di burro e lavorare fino a completo assorbimento.

Nella crema di burro e uova aggiungere a questo punto la farina 00, e il lievito istantaneo per dolci ed impastare fino ad ottenere una pasta frolla omogenea.

3

Avvolgere nella pellicola trasparente la pasta frolla e farla riposare in frigorifero per almeno due ore o in congelatore per un’ora, prima di utilizzarla.

4

Trasferire la pasta frolla (con la carta forno) in una teglia di circa 24 centimetri di diametro, eliminare l’eccesso di pasta frolla dai bordi della crostata.

5

Versare la crema alle mandorle spalmabile vincente nel guscio di pasta frolla e distribuirla uniformemente.

6

Preriscaldare il forno a 200°C in modalità statica (oppure a 180°C in modalità ventilata).

7

Sfornare la crostata alle nocciole e farla raffreddare completamente prima di trasferirla in un piatto da portata, spolverizzare di zucchero a velo a piacere e servire.

Ingredients

 2 Uova
 300 g Farina
 100 g crema alle mandorle
 120 g burro
 5 g lievito in polvere

Directions

1

Portare il burro a temperatura ambiente.

Lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo, fino ad ottenere una crema di burro.

2

Aggiungere nella crema di burro un uovo intero e lavorare il composto fino a che la crema di burro non avrà completamente assorbito l’uovo.

Aggiungere anche il secondo uovo nella crema di burro e lavorare fino a completo assorbimento.

Nella crema di burro e uova aggiungere a questo punto la farina 00, e il lievito istantaneo per dolci ed impastare fino ad ottenere una pasta frolla omogenea.

3

Avvolgere nella pellicola trasparente la pasta frolla e farla riposare in frigorifero per almeno due ore o in congelatore per un’ora, prima di utilizzarla.

4

Trasferire la pasta frolla (con la carta forno) in una teglia di circa 24 centimetri di diametro, eliminare l’eccesso di pasta frolla dai bordi della crostata.

5

Versare la crema alle mandorle spalmabile vincente nel guscio di pasta frolla e distribuirla uniformemente.

6

Preriscaldare il forno a 200°C in modalità statica (oppure a 180°C in modalità ventilata).

7

Sfornare la crostata alle nocciole e farla raffreddare completamente prima di trasferirla in un piatto da portata, spolverizzare di zucchero a velo a piacere e servire.

Crostata alla crema di mandorle