Il pistacchio verde di Bronte DOP è un’eccellenza assoluta!

Dobbiamo tutto a questo piccolo frutto, ha trasformato la nostra passione e dedizione in una professione.

 

Qui da noi a Bronte, il pistacchio cresce sulle rocciose e scoscese colate laviche dell’Etna, quasi a rappresentare una sfida della natura, una simbologia che diventa allegoria per l’impegno costante dei siciliani nella ricerca del buono e del bello.

 

Una sfida che si ripete ormai da secoli, dall’epoca dei primi colonizzatori, che hanno man mano instillato nel nostro fare i concetti di perfezione e ricercatezza.

 

Gli ingredienti delle nostre ricette ad esempio, discendono proprio dall’uso che gli Arabi in Sicilia ne facevano nei loro piatti; vere e proprie leccornie che nel tempo l’estro e la creatività dei popolani hanno trasformato in capolavori del gusto imitati in tutto il mondo.

 

La raccolta del pistacchio brontese è biennale e viene fatta negli anni dispari, tra la fine di agosto e gli inizi di settembre. I frutti, riuniti in grappoli, sono costituiti da drupe allungate, leggermente compresse, di un colore che, nelle fasi dell’allegagione è di colore rosso e a maturazione varia dal verde-rossastro al bianco-roseo e al giallo-crema.

 

Oggi protagonista indiscusso delle nostre paste di mandorla al pistacchio, di croccanti e torroni morbidi ma anche di creme spalmabili dolci e di patè gastronomici, ideali per irresistibili invenzioni culinarie.

 

Ogni prodotto Vincente è un tripudio di gusti pensato per soddisfare ogni senso. La voglia di stupire ed esaudire il desiderio di buono sta alla base del nostro pensare.

 

Il Pistacchio Verde di Bronte è ricco di sostanze nutritive le sue proprietà sono sfruttate in molte patologie, come quelle cardiovascolari, e per migliorare la qualità della vita durante l’invecchiamento. È particolarmente ricco di ferro, calcio, fosforo, potassio e zinco, e inoltre contribuisce al buonumore.